Calcio, cori a Balotelli: altri 20mila euro di multa a Juventus

lunedì 18 gennaio 2010 18:22
 

ROMA (Reuters) - La Juventus è stata nuovamente multata di 20.000 euro per i cori "ingiuriosi" rivolti dai suoi tifosi contro Mario Balotelli. Lo ha reso noto la Lega Calcio con un comunicato.

La Juventus, che era stata multata dopo la partita con l'Udinese per lo stesso motivo, era già stata condannata, lo scorso 15 gennaio, a disputare la prossima partita casalinga, sabato sera contro la Roma, con la curva sud dello stadio Olimpico priva di sostenitori, in seguito ai cori razzisti dei tifosi bianconeri, sempre nei confronti del centravanti dell'Inter, durante il match di Tim Cup con il Napoli.

L'ammenda di 20.000 euro comminata alla Juventus, fa sapere la Lega, si deve anche all'utilizzo da parte dei tifosi juventini di "un'apparecchiatura laser" con la quale è stato disturbato il portiere del Chievo Sorrentino.

La Lega comunica anche che il dirigente dell'Inter Gabriele Oriali è stato inibito "a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell'ambito federale" fino al 25 gennaio, per aver "rivolto ad un assistente un'espressione ingiuriosa e perché recidivo". Oriali sarà costretto anche a pagare un'ammenda di 5.000 euro.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'attaccante dell'Inter Mario Balotelli. REUTERS/Stefano Rellandini</p>