Papa: visita a sinagoga tappa cammino di amicizia con ebrei

domenica 17 gennaio 2010 12:34
 

CITTA' DEL VATICANO (Reuters) - A poche ore dall'attesa visita nella sinagoga di Roma, Papa Benedetto XVI ha detto che l'appuntamento di oggi costituisce una ulteriore tappa nel cammino di amicizia tra cattolici ed ebrei.

Oggi pomeriggio il Pontefice visiterà per la prima volta la sinagoga della capitale in un appuntamento che ha suscitato aspre polemiche e una profonda divisione in seno alla comunità ebraica italiana, con importanti esponenti che hanno annunciato che non parteciperanno all'evento.

La polemica ruota attorno alla decisione del Pontefice del mese scorso di rendere più vicino alla beatificazione Pio XII -- Pontefice dal 1939 al 1958 -- , che secondo molti ebrei non fece abbastanza per aiutarli durante le persecuzioni naziste nella Seconda Guerra Mondiale, in una posizione respinta dal Vaticano.

Facendo riferimento all'incontro con la comunità ebraica del pomeriggio, Benedetto XVI all'Angelus ha spiegato che "malgrado i problemi e le difficoltà (la visita rappresenta) un'ulteriore tappa nel cammino di concordia e di amicizia tra cattolici ed ebrei".

Venerdì scorso il rabbino Giuseppe Laras, presidente dell'assemblea italiana dei rabbini, ha fatto sapere che non avrebbe partecipato alla visita di oggi in segno di protesta contro una serie di decisioni da parte del Vaticano, a suo dire, che hanno mancato di rispetto nei confronti degli ebrei.

Secondo il Vaticano, Pio XII non rimase in silenzio davanti all'Olocausto ma lavorò dietro le quinte dato che un suo intervento pubblico avrebbe peggiorato la situazione sia per gli ebrei che per i cattolici in un'Europa sotto il dominio di Hitler.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>A poche ore dall'attesa visita nella sinagoga di Roma, Papa Benedetto XVI ha detto che l'appuntamento di oggi costituisce una ulteriore tappa nel cammino di amicizia tra cattolici ed ebrei. REUTERS/Alessia Pierdomenico</p>