Calcio, insulti razzisti a Balotelli. Chiusa curva sud Juventus

venerdì 15 gennaio 2010 14:49
 

ROMA (Reuters) - Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel ha deciso la chiusura del settore "denominato curva sud" della Juventus per un turno in seguito ai cori razzisti dei tifosi bianconeri nei confronti di Mario Balotelli durante la partita di Tim Cup contro il Napoli.

Lo si legge in un comunicato apparso sul sito della Lega Calcio.

La chiusura della curva per la prossima partita in casa della Juventus, contro la Roma sabato 23 gennaio alle ore 20:45, è stata decisa per via di un "coro costituente espressione di discriminazione razziale indirizzato ad un calciatore tesserato per un'altra società".

La Juventus era già stata sanzionata il 24 novembre scorso con 20.000 euro di multa perché i tifosi bianconeri, durante la partita con l'Udinese, avevano a più riprese intonato il coro "Se saltelli muore Balotelli" all'indirizzo dell'attaccante dell'Inter.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Mario Balotelli nella partita contro il Chievo dello scorso 6 gennaio. REUTERS/Stefano Rellandini</p>