Haiti, le star di Hollywood in prima linea per le donazioni

venerdì 15 gennaio 2010 09:59
 

MIAMI (Reuters) - Il devastante terremoto che ha colpito Haiti ha indotto le star di Hollywood e diverse personaggi famosi a contribuire appellandosi ai propri fan ma anche donando in prima persona.

Angelina Jolie e Brad Pitt sono stati i primi a inviare 1 milione di dollari (700 mila euro) ai Medici Senza Frontiere, intenti a prendersi cura delle vittime del terremoto che martedì scorso ha distrutto i palazzi di Port-au-Prince.

Si pensa che i morti possano essere decine di migliaia.

L'attrice Alyssa Milano, ambasciatrice Unicef, ha usato ieri il suo blog su The Huffington Post per spronare le grandi aziende americane a donare, chiedendo loro di superare la sua donazione personale di circa 35.000 euro. Ha anche dichiarato che la sua donazione sarà destinata a comprare materiale sanitario, cibo e kit per l'acqua.

"Ho pianto e poi ho fatto l'unica cosa che potessi fare.. ho firmato un assegno intestato all'Unicef del valore di 50.000 dollari", ha scritto.

Wyclef Jean, musicista nato ad Haiti, ha lanciato una campagna sms, stimolando i suoi fan a donare 5 dollari mandando un messaggio dai loro cellulari.

Jean ha già raccolto più di 1 milione (700 mila euro). Al momento si trova ad Haiti per cercare di "dare aiuto e comprendere la situazione", riporta il suo sito web www.yele.org.

George Clooney parteciperà la settimana prossima a una maratona su Mtv per raccogliere fondi per i terremotati, ha dichiarato il canale televisivo.

Shakira, mattatrice dei Grammy latini, ha chiesto ai suoi fan di seguire le iniziative promosse da Unicef e dalla fondazione di Wyclef Jean.   Continua...

 
<p>Michelle Obama, testimonial per la campagna della Croce Rossa, in una foto d'archivio. REUTERS/Kevin Lamarque</p>