Trovata nel Borneo nuova specie di volatile

giovedì 14 gennaio 2010 10:45
 

OSLO (Reuters) - Gli scienziati hanno scoperto una nuova specie di volatile nel Borneo, il "beccafiore dagli occhiali ", esprimendo oggi le loro speranze che la scoperta possa contribuire a conservare la foresta dell'isola che, unica per biodiversità, è oggi in pericolo.

Il piccolo uccello, grigio con delle strisce bianche, è stato avvistato nel giugno del 2009 tra il vischi della zona malese del Borneo da un gruppo di ricercatori guidato da David Edwards, biologo dell'università inglese di Leeds.

"Speriamo che l'annuncio della nostra scoperta conduca al nostro fine ultimo: la conservazione delle nuove specie e delle ampie zone che costituiscono il suo habitat. Habitat minacciato dal disboscamento voluto per far spazio alla coltivazione della palma da olio", scrive in un comunicato.

"Questa scoperta dimostra una volta in più quanto poco si conosca la biodiversità del nostro pianeta", dice Jean-Christophe Vie, vice direttore del programma di tutela per le specie in via di estinzione dell' Unione Internazione per la Difesa della Natura.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Contadini lavorano in una zona disboscata del Borneo. Foto d'archivio. REUTERS/Ahim Rani</p>