Giappone,a 9 anni partecipa a campionato adulti di tennis tavolo

mercoledì 13 gennaio 2010 13:51
 

TOKYO (Reuters) - Miu Hirano, giocatrice di tennis tavolo di 9 anni, si è garantita le prime pagine dei giornali grazie a un altro record al campionato giapponese di tennis tavolo.

Hirano è diventata ieri la più giovane giocatrice a prendere parte al campionato adulti, perdendo però sia nel doppio misto di ieri che nel doppio donne di oggi.

La piccola Hirano, che con i suoi 137 centimetri vede a mala pena oltre la rete del tavolo, ha pianto la sconfitta benché possa ancora essere orgogliosa per il nuovo record.

Ieri Hirano ha perso al primo turno del doppio misto giocando con un giocatore che con i suoi 44 anni è più grande di suo padre e di sua madre messi assieme.

L'anno scorso, è diventata la più giovane giocatrice a prendere parte alla competizione giovanile, battendo il record di Ai Fukuhara che, al momento della sua prima partecipazione del 1998, aveva 10 anni.

L'anno scorso Hirano non voleva lasciare la madre per prendere parte alla partita, quest'anno ha fatto meno capricci ed è sembrata più fiduciosa nei suoi mezzi, forse anche grazie ai 6 centimetri in più d'altezza rispetto alla scorsa edizione.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>7 dicembre 2009. Ai Fukuhara colpisce la pallina durante la finale dei giochi asiatici di tennis tavolo. La Fukuhara, che poi ha vinto il doppio con la sua compagna Kasumi Ishikawa, ha perso l'anno scorso il record di pi&ugrave; giovane giocatrice a prender parte al campionato nazionale. Lo detiene ora Miu Hirano. REUTERS/Bobby Yip</p>