Formula 1, Schumacher deve temere Alonso, dice boss Ferrari

mercoledì 13 gennaio 2010 13:25
 

MADONNA DI CAMPIGLIO (Reuters) - Michael Schumacher potrebbe pentirsi di aver lasciato la Ferrari perché Fernando Alonso è perfettamente in grado di battere nuovamente il tedesco nella corsa per il titolo mondiale, lo dice oggi Stefano Domenicali.

Il 41enne 7 volte campione del mondo ha lasciato la pensione per guidare nuovamente in Formula 1, questa volta però per Mercedes. In Ferrari è arrivato quest'anno lo spagnolo Alonso.

Il pilota ex Renault ha già battuto Schumacher nel 2005 e nel 2006 e Domenicali crede che questo possa succedere nuovamente.

"Ricordiamoci che Fernando è l'unico pilota ancora in attività che ha battuto Michael", ha detto Domenicali durante una conferenza stampa di Ferrari tenutasi a Madonna di Campiglio.

Riferendosi a Schumacher, Domenicali ha aggiunto con un sorriso: "Lasciarlo è naturalmente difficile. Alcuni sentimenti rimangono".

D'altra parte, lo stesso Domenicali ha fatto notare che nella stagione che inizierà in Bahrain il prossimo 14 marzo le macchine faranno comunque la differenza, in particolare sarà cruciale il consumo di carburante in cui la Mercedes potrebbe avere dei vantaggi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Jerez, 13 gennaio 2010. Michael Schumacher durante i test della sua Mercedes. REUTERS/Ho New</p>