Usa, un americano su otto riceve assegni alimentari

mercoledì 13 gennaio 2010 12:31
 

WASHINGTON (Reuters) - Circa 37,9 milioni di persone, ovvero un americano su otto, hanno ricevuto assegni alimentari, secondo gli ultimi dati disponibili forniti dal governo.

I buoni da spendersi in cibo costituiscono il primo programma federale per combattere la fame, aiutando persone indigenti a comprare beni di prima necessità grazie a un supporto economico che ha fatto aumentare di 80 dollari (55 euro) al mese i trasferimenti alle famiglie.

Il numero di assegnatari è aumentato notevolmente a partire dalla crisi finanziaria che più di un anno fa ha colpito il mondo, aumentando continuamente mese dopo mese.

Il Dipartimento dell'Agricoltura ha detto che i sottoscrittori hanno raggiunto in ottobre i 37,9 milioni, ultimo mese per cui sono disponibili i dati, 746.000 più del mese precedente.

In ottobre il trasferimento mensile medio per persona aveva un valore di 133,60 dollari (91 euro).

Il Centro di ricerca e iniziativa alimentare, gruppo il cui scopo è quello di combattere la fame, ha detto che il programma ha raggiunto il "massimo storico".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Mendicante sulla Fifth Avenue di New York. Foto d'archivio. REUTERS/Finbarr O'Reilly</p>