Editoria, Los Angeles Times taglierà 80 posti

venerdì 8 gennaio 2010 11:00
 

(Reuters) - Il Los Angeles Times di Tribune ha annunciato che chiuderà le sue operazioni di stampa a Orange County, California, e come conseguenza taglierà 80 posti di lavoro, nell'ambito di un pacchetto di misure per ridurre i costi.

Il giornale cita il suo editore Eddy Hartenstein, che in un memo spiega che tutte le operazioni genereranno "risparmi sostanziali" consolidando le operazioni di stampa in una sola struttura.

Altre misure salva-soldi includono l'eliminazione della sezione business del lunedì e la riduzione delle dimensioni del quotidiano da 48 a 44 pollici.

I tagli al LA Times seguono l'eliminazione di centinaia di posti di lavoro e pensionamenti nel 2009 nel mondo dell'editoria Usa, inclusi Forbes, Time di Time Warner, Associated Press, BusinessWeek, The Washington Post e The New York Times.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Copie del Los Angeles Times in vendita. REUTERS/Fred Prouser</p>