Cinema, "Sherlock Holmes" primo ai botteghini italiani

martedì 5 gennaio 2010 12:49
 

ROMA (Reuters) - E' la new entry "Sherlock Holmes" il film più visto della settimana nelle sale italiane, con oltre 7,2 milioni di euro incassati e più di un milione di spettatori.

Il film diretto da Guy Ritchie in cui Robert Downey Jr. veste i panni del detective creato da Arthur Conan Doyle e Jude Law quelli del fido Dottor Watson, ha scalzato dalla prima posizione il cinepanettone "Natale a Beverly Hills" di Neri Parenti, che vede nel cast Christian De Sica, Massimo Ghini e Sabrina Ferilli.

Scende poi di una posizione, al terzo posto, "Io & Marilyn", diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni.

Tante, oltre a "Sherlock Holmes", le novità della settimana, a partire da "Hachiko", con Richard Gere e Joan Allen diretti da Lasse Hallstrom, al quinto posto, seguito dal cartoon in 3D "Piovono polpette" di Phil Lord e Chris Miller.

Al nono e decimo posto troviamo rispettivamente il film drammatico "Brothers" diretto da Jim Sheridan, con Natalie Portman, Tobey Maguire e Jake Gyllenhaal, e "Amelia", in cui Hilary Swank, affiancata da Richard Gere e Ewan McGregor, interpreta la pioniera dell'aviazione Amelia Earhart, per la regia di Mira Nair.

La classifica Cinetel si riferisce alla settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio. Il campione riguarda 478 città rilevate, pari a circa l'85% dell'intero mercato.

Il numero tra parentesi si riferisce alla posizione occupata dal film la settimana precedente. Il simbolo (-) indica le new entry.

1. SHERLOCK HOLMES (-), di Guy Ritchie, con Robert Downey Jr., incasso 7 milioni 275.281 euro, 1 milione 115.892 spettatori.

2. NATALE A BEVERLY HILLS (1), di Neri Parenti, con Christian De Sica, incasso 4 milioni 996.280 euro, 783.154 spettatori.   Continua...

 
<p>Gli attori Jude Law (da sinistra), Rachel McAdams e Robert Downey Jr. alla prima del film "Sherlock Holmes" a New York. REUTERS/Finbarr O'Reilly</p>