Scoperti in Antartide resti di aereo del 1911

sabato 2 gennaio 2010 17:02
 

CAPO DENISON, Antartide (Reuters) - Una spedizione polare ha scoperto i probabili resti del primo aereo che sia mai arrivato in Antartide, su un tratto di costa ghiacciato vicino al luogo dove il veivolo era stato abbandonato quasi un secolo fa.

Da molti anni gli australiani cercavano l'aereo Vickers a Capo Denison, nel settore dove l'esploratore polare più famoso d'Australia, Douglas Mawson, l'aveva abbandonato durante la sua spedizione del 1911-'14.

"Ci ha assistito la fortuna", ha detto Tony Stewart, capo della spedizione che ha trovato l'aereo nel giorno di Capodanno.

Il sogno di Mawson era di sorvolare per la prima volta la calotta glaciale dell'Antartico a meno di dieci anni dal primo volo dei fratelli Wright a bordo di un veivolo a motore.

Ma le ali del suo aereo si danneggiarono nel 1911 in un volo dimostrativo, poche settimane prima della spedizione.

Non avendo il tempo di riparare l'apparecchio, Mawson gli tolse le ali e lo trasportò in Antartico a bordo di una nave, per usare la carlinga come "trattore" per il trasporto del suo materiale.

L'idea non funzionò e l'aereo fu infine abbandonato a riva.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia