Capodanno, 2,7 miliardi per il cenone nelle stime Coldiretti

giovedì 31 dicembre 2009 11:40
 

ROMA (Reuters) - Gli italiani spenderanno a tavola circa 2,7 miliardi di euro per festeggiare il Capodanno a casa o nei ristoranti. E' quanto stima la Coldiretti per la festa di fine anno durante la quale cotechini e zamponi battono salmone, ostriche e caviale e lo spumante italiano vince nettamente con il 98% dei brindisi nazionali.

Lo champagne, infatti, vive un momento di crisi con un crollo del 66% nelle importazioni e la produzione, sulla base delle elaborazioni Coldiretti sui dati Istat relativi ai primi nove mesi del 2009, contenuta a 260 milioni di bottiglie, in forte calo rispetto ai 322 milioni del 2008.

Lo spumante, invece, consolida la sua leadership con circa 80 milioni di bottiglie stappate durante le festività sulle tavole degli italiani. Per quanto riguarda il cibo, invece, a dominare sono i piatti tradizionali. Sono infatti circa otto milioni i cotechini e gli zamponi serviti in tavola insieme ad oltre 5mila tonnellate di lenticchie.

Da regione a regione, poi, cambiano le abitudini. Se in Emilia Romagna la festa è accompagnata dagli immancabili tortellini, nelle tavole della Lombardia vincono i risotti mentre in Piemonte sono gli agnolotti a farla da padrone e gli spaghetti - sottolinea la Coldiretti - sono i più gettonati in tutto il Mezzogiorno, tranne in Sardegna dove è il momento dei classici gnocchetti.

Tra gli italiani che hanno deciso di passare l'ultimo dell'anno fuori di casa, particolarmente gettonati gli agriturismo dove trascorreranno la notte più lunga dell'anno in circa 145mila. con un aumento del 20% rispetto allo scorso anno, secondo Terranostra.

A incoraggiare le presenze è anche - conclude la Coldiretti - la sostanziale stabilità dei prezzi per i cenoni che la maggior parte delle aziende li ha mantenuti invariati rispetto allo scorso anno.

 
<p>Gli italiani spenderanno a tavola circa 2,7 miliardi di euro per festeggiare il Capodanno a casa o nei ristoranti - una tavola imbandandita nell'immagine d'archivio. E' quanto stima la Coldiretti per la festa di fine anno durante la quale cotechini e zamponi battono salmone, ostriche e caviale e lo spumante italiano vince nettamente con il 98% dei brindisi nazionali. REUTERS PICTURE</p>