"Avatar" primo al botteghino in Nord America per secondo weekend

domenica 27 dicembre 2009 18:01
 

LOS ANGELES (Reuters) - "Avatar" ha avuto la meglio sulla new entry "Sherlock Holmes" per Natale ai botteghini nordamericani, secondo le stime diffuse oggi dagli studios.

"Avatar", costoso film in 3D diretto da James Cameron, lo stesso regista di "Titanic", ha guadagnato 75 milioni di dollari dal 25 dicembre, ha detto il distributore 20th Century Fox.

Il film ha perso solo il 3% del pubblico che aveva avuto nel fine settimana del lancio, e ha totalizzato in dieci giorni 212,3 milioni di dollari tra Stati Uniti e Canada.

"Sherlock Holmes", diretto dal britannico Guy Ritchie, segue a ruota con 65,4 milioni di dollari, due giorni dopo aver stabilito un lancio natalizio da record con 24,8 milioni di dollari.

Nel film della Warner Bros il famoso detective è interpretato da Robert Downey Jr., affiancato da Jude Law nei panni del Dottor Watson.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>James Cameron posa con la moglia alla prima di "Avatar". REUTERS/Mario Anzuoni</p>