Natale, Confagricoltura: 2,5 mln famiglie rinunciano ad albero

sabato 26 dicembre 2009 14:37
 

ROMA (Reuters) - Sono due milioni e mezzo, secondo le stime di Confagricoltura, le famiglie italiane che questo Natale hanno rinunciato al tradizionale albero naturale.

"Confagricoltura stima che circa 2 milioni e mezzo di famiglie che acquistavano l'albero 'vero' per l'addobbo, quest'anno non lo abbiano fatto. La crisi economica si è fatta sentire anche in questo settore", si legge in una nota.

"Il crollo delle vendite -- prosegue Confagricoltura -- è arrivato al 70%. Solo i vivai che vendono direttamente ai consumatori con una clientela affezionata sono riusciti a limitare la diminuzione degli ordini al 20-30%".

Secondo Confagricoltura, "ha pesato la crisi economica, ma anche il fatto che molti garden abbiano preferito, a quelle dei vivai italiani, piante d'importazione dall'est europeo, di scarsa qualità e praticamente impossibili da piantare dopo le feste".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un albero di Natale. REUTERS/Thaier al-Sudani</p>