22 dicembre 2009 / 07:46 / 8 anni fa

Maltempo: traffico verso la normalità, ma ancora disagi

<p>Persone che dormono all'aeroporto milanese di Malpensa.Alessandro Garofalo</p>

MILANO (Reuters) - Sta tornando lentamente verso la normalità il traffico stradale, aereo e ferroviario dopo i problemi provocati ieri dalle intense nevicate che si sono abbattute nel Nord e Centro Italia.

Sono stati riaperti in giornata gli aeroporti milanesi di Malpensa e Linate, dopo stamani erano stati parzialmente o completamente chiusi a causa della neve e sono confermati anche i voli intercontinentali da e per l'aeroporto di Roma Fiumicino, con la capitale sotto una pioggia leggera ma insistente per diverse ore e con la temperatura in rialzo rispetto ai giorni scorsi, anche per il vento di scirocco.

Intanto, spiega la polizia stradale in una nota, "si è ormai normalizzato" il traffico sulle autostrade del Centro-Nord, anche se ci sono ancora rallentamenti tra Sasso Marconi e Barberino del Mugello sulla A1

Sono temporaneamente chiusi per ghiaccio le interconnessioni tra l'A7 e l'A26, dove i veicoli vengono accompagnati dalle pattuglie della Polizia Stradale a bassa ridotta, e tra l'A7 e l'A10 in corrispondenza del Viadotto Polcevera, da cui si sono staccati grossi pezzi di ghiaccio, dice la Polstrada, invitando gli automobilisti a fare attenzione anche nelle prossime ore per possibili nevicate e "pioggia ghiacciata" in Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

FIUMICINO OK, MA RISENTE DI PROBLEMI ALTRI SCALI

A Fiumicino, spiegano le autorità aeroportuali romane, sono una quarantina in voli cancellati tra arrivi e partenze, per le ripercussioni del maltempo che ha colpito scali del nord Italia e dell'Europa. Ma ci sono stati anche ritardi, fino a un massimo di due ore

Centinaia di passeggeri sono stati costretti a passare la notte in aeroporto, essendo venuti a conoscenza della soppressione del proprio volo solo all'ultimo momento. Ma nel pomeriggio le file di passeggeri erano meno lunghe rispetto al mattino.

Intanto questa sera il presidente dell'Ente Nazionale per l'Aviazione civile, Vito Riggio, ha chiesto una relazione sulla gestione dell'emergenza maltempo da parte delle società che gestiscono gli aeroporti, scrive l'Enac in un comunicato, in particolare per Genova e Bologna.

Ma Riggio ha comuque segnalato "la risposta complessivamente positiva del sistema a fronte dell'eccezionale ondata di maltempo".

TRENI

Per quanto riguarda la situazione della circolazione ferroviaria, Fs ha fatto sapere che è stato cancellato il 5% dei 430 treni programmati per la media-lunga percorrenza. Cancellato anche il 6% dei 7.700 treni del trasporto regionale.

Nelle regioni del centro-nord, nonostante il perdurare del maltempo, "la circolazione ferroviaria sta continuando a garantire i collegamenti fra le città pur con ritardi e alcune cancellazioni", si legge nella nota delle Ferrovie dello Stato.

Intanto, è partito oggi dalla stazione Gare du Nord di Parigi il primo Eurostar che attraversa il tunnel della Manica, dopo il blocco del servizio nel weekend proprio a causa della neve e del maltempo che ha creato disagi in tutta Europa.

I treni Eurostar erano stati cancellati dopo che 2.500 persone erano rimaste bloccate per 16 ore sabato sotto il tunnel della Manica, senza elettricità, aria condizionata, cibo o acqua, scatenando un'ondata di proteste contro la compagnia.

Il primo treno è partito oggi da Londra alle 8:41 ora italiana, diretto a Parigi, mentre un altro era partito poco prima dalla Gare du Nord di Parigi con circa 1.000 persone in coda.

I disagi dovrebbero comunque proseguire fino al 24 dicembre, vista la quantità di passeggeri ancora in attesa di prendere l'Eurostar, un treno che trasporta giornalmente 40.000 persone tra la Gran Bretagna e l'Europa continentale.

Disagi e ritardi anche negli aeroporti britannici, a Berlino e ad Amsterdam. In Francia, 12 persone sono morte questo mese a causa del forte freddo, secondo quanto riferito da un gruppo di homeless.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below