Cantante Pete Doherty ancora agli arresti dopo udienza processo

lunedì 21 dicembre 2009 15:20
 

LONDRA, 21 dicembre (Reuters Life!) - Il cantante britannico Pete Doherty è stato arrestato oggi perché accusato del possesso di droghe illegali, immediatamente dopo essere comparso in un'aula di tribunale per infrazioni stradali.

La star trentenne dei Babyshambles aveva appena evitato il carcere ammettendo la propria colpevolezza per guida in stato di ebrezza dopo un concerto a Gloucester nel giugno scorso, ma gli è stata ritirata la patente per 18 mesi e dovrà pagare una multa di oltre 2000 sterline.

Al termine dell'udienza la polizia lo ha scortato dal tribunale al commissariato, secondo la Press Association.

La polizia di Gloucester ha confermato l'arresto del cantante, anche se non ha specificato il tipo di droga di cui gli contesta il possesso.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il cantante britannico Pete Doherty in concerto a Budapest con i Babyshambles, 17 agosto 2008. REUTERS/Karoly Arvai</p>