Venezuela, Chavez ribattezza le cascate più alte del mondo

lunedì 21 dicembre 2009 12:34
 

CARACAS (Reuters) - Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha ribattezzato il Salto dell'angelo, le cascate più alte del mondo, col loro nome indigeno Kerepakupai Meru.

Il Salto dell'angelo prende il nome dall'esploratore Usa Jimmie Angel, che negli anni 30 si schiantò con l'aereo sulla montagna dove inizia la cascata di circa un chilometro.

"E' nostra da molto tempo prima che arrivasse lì Angel", ha detto Chavez nel suo discorso settimanale, davanti ad un murales delle cascate e della giungla circostante.

"Questa è una proprietà indigena, nostra, aborigena", ha detto, aggiungendo che migliaia di persone avevano visto le cascate prima che Jimmie Angel le "scoprisse".

Le cascate sono nel parco nazionale Canaima nella regione Gran Sabana, nel Venezuela sudorientale , vicino al confine con Brasile e Guyana. Circa 15.000 indiani Pemon vivono nella regione.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Una veduta del Salto dell'angelo. REUTERS/Jorge Silva</p>