Dopo la neve arriva il gelo, problemi per viabilità e campagne

domenica 20 dicembre 2009 12:34
 

ROMA (Reuters) - Continuano ad abbassarsi anche oggi le temperature in tutt'Italia, soprattutto al Sud, anche se già per domani il bollettino meteo prevede una prima risalita.

Dopo la neve, che ha ricoperto gran parte del nord e che ieri ha anche provocato il rinvio a data da destinarsi di due partite di calcio della Serie A, è il gelo a provocare oggi problemi, in particolare, dice la Coldiretti, alla distribuzione di prodotti deperibili.

"In molte zone rurali per togliere dall'isolamento aziende, stalle, case e garantire la viabilità delle strade sono stati chiamati a intervenire in soccorso anche gli imprenditori agricoli con i trattori agricoli utilizzati come spalaneve e spargisale", dice un comunicato del sindacato degli agricoltori.

"In molte zone sono stati annullati a causa dei problemi di viabilità i mercati degli agricoltori organizzati dalla Coldiretti per portare i prodotti agricoli nelle città durante le festività".

"Il freddo intenso e prolungato non solo mette in pericolo verdure e ortaggi ma rischiano di essere colpite piante da frutto, oliveti e vigneti", aggiunge il comunicato.

Intanto, in Sicilia, a causa delle pessime condizioni del tempo e del mare sono stati utilizzati elicotteri militari per trasportare tra Linosa e Agrigento persone che dovevano essere sottoposte a cure mediche urgenti, dice il ministero della Difesa in un comunicato.

Sulla rete autostradale problemi legati al ghiaccio vengono segnalati da Autostrade per l'Italia sul proprio sito web solo sulla Firenze-Pisa-Livorno. Ma il "meteoalarm" dell'Aeronautica militare segnala temperature minime e massime sotto lo zero fino a domani sera in Emilia Romagna. Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.

Il ghiaccio sta provocando problemi anche alla circolazione ferroviaria, dice il sito web delle Fs, con forti ritardi anche su alcune linee ad Alta Velocità.

Il bollettino della protezione civile prevede per domani nuove nevicate nel Nord Italia, anche in pianura, mentre al Centro e al Sud saranno prevalenti le piogge. Le temperature resteranno stazionarie sul Nord-Ovest, ma aumenteranno altrove, soprattutto nel Centro e nel Sud Italia.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Venezia, Piazza San Marco ieri ricoperta dalla neve. REUTERS/Manuel Silvestri</p>