Papa: "Rabbia e vergogna" per abusi sessuali in Irlanda

venerdì 11 dicembre 2009 14:57
 

CITTA' DEL VATICANO (Reuters) - Il Papa Benedetto condivide "la rabbia, il senso di tradimento e la vergogna" provata dalla popolazione irlandese in seguito a una relazione governativa nella quale viene riportato di molti abusi sessuali su minori che membri della Chiesa hanno sistematicamente nascosto per 30 anni, lo riferisce oggi il Vaticano.

In un comunicato diffuso dopo la riunione del Papa con i vertici della Chiesa irlandese, il Vaticano riporta anche che il Papa è "profondamente turbato e addolorato" a causa del contenuto della relazione. Scriverà una pastorale indirizzata alla popolazione irlandese sugli abusi sessuali e come risposta del Vaticano alla crisi.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Papa Benedetto XVI in una foto d'archivio. REUTERS/Stefano Rellandini (ITALY RELIGION)</p>