La Spagna apre la prima università di cucina molecolare

giovedì 10 dicembre 2009 11:34
 

MADRID (Reuters) - La Spagna ha gettato le fondamenta per la sua prima università scientifica per cuochi, completa di laboratori di ricerca per esplorare la chimica misteriosa del gusto.

Il Centro culinario basco ospiterà così la futura Università della Scienze Gastronomiche e il Centro per l'Innovazione e la Ricerca gastronomica, la cui apertura è prevista a San Sebastian nel settembre 2011.

L'università offrirà una laurea quadriennale in arte culinaria, dove gli aspiranti chef potranno imparare le tecniche come quelle di Ferran Adria del famoso ristorante El Bulli, conosciuto per la sua capacità di mescolare i gusti naturali con agenti chimici.

Nonostante l'orrore dei tradizionalisti, che sostengono che i piatti di Adria starebbero meglio in un laboratorio che in cucina, il suo stile si è diffuso e include altri esponenti, come il britannico Heston Blumenthal, che difende la "gastronomia molecolare"

"Non solo la gastronomia è un'arte, cultura e industria, ma anche tecnologia e scienza", ha detto il ministro della Scienza Cristina Garmendia durante la posa della prima pietra dell'università.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>La spesa in un supermercato. REUTERS/Vincent Kessler</p>