Cinema, per il 2009 Hollywood attende incasso da record

giovedì 10 dicembre 2009 10:46
 

di Alex Dobuzinskis

LOS ANGELES (Reuters) - Il botteghino cinematografico di Usa e Canada sembra pronto a eclissare quest'anno il record d'incasso del 2007 di 9,68 miliardi di dollari in biglietti, mentre Hollywood punta a una cifra superiore ai 10 miliardi, con il pubblico in aumento nonostante la recessione economica.

Gli studioso hanno cominciato l'anno con l'incasso di oltre 1 miliardo di dollari a gennaio, un record storico, e questo mese il box office conta sull'aiuto di film a lungo attesi come "Avatar", "Sherlock Holmes" e "It's Complicated".

Fino a martedì scorso, gli spettatori avevano speso in biglietti 9,67 miliardi di dollari in Nord America, secondo la società di tracking Hollywood.com Box Office.

L'azienda si aspettava che il record del 2007 venisse superato ieri, con la recessione che, come avvenuto nelle passate crisi economiche, ha visto aumentare il numero degli spettatori in cerca di intrattenimento a un prezzo relativamente basso.

Nel 2008 l'incasso del Nord America (che rappresenta circa il 35% degli incassi globali) era arrivato a 9,63 miliardi di dollari.

Hollywood.com Box Office prevede che nel 2009 l'incasso arrivi a 10,6 miliardi.

A raggiungere tale volume hanno contribuito successi al botteghino come il seguito di "Transformers" (402 milioni di dollari secondo un'altra società, Box Office Mojo).

Al numero due, invece, si piazza "Harry Potter e il Principe mezzosangue", con 301 milioni.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>L'insegna di Hollywood domina Los Angeles. REUTERS/Danny Moloshok (UNITED STATES)</p>