Film su Jackson incassa più di 250 milioni dollari nel mondo

venerdì 4 dicembre 2009 09:42
 

LOS ANGELES (Reuters) - Anno da record per Sony Pictures: finora i suoi film hanno incassato nei botteghini di tutto il mondo quasi 3,4 miliardi di dollari, battendo -- grazie ad una serie di titoli come "This Is It", il film su Michael Jackson che da solo ha fruttato più di 250 milioni di dollari -- il precedente record della società cinematografica.

Il film su Jackson, prodotto assemblando materiale video in cui si vede il re del pop che prova per una serie di concerti -- il tour che avrebbe dovuto andare in scena se Jackson non fosse morto a giugno --, è uscito nei cinema alla fine di ottobre. Fuori dagli Usa, questa settimana, ha incassato 180 milioni di dollari.

Il film è stato tolto ieri sera dalle sale americane e canadesi, dove ha già incassato 72 milioni di dollari, secondo i dati di Boxofficemojo.com.

Sony Pictures Entertainment, unità del colosso Sony, ha spiegato di aver incassato finora nel 2009 nei botteghini di tutto il mondo 3,357 miliardi di dollari, battendo il suo stesso record di 3,334 miliardi.

Al successo hanno contribuito "2012", che ha incassato in tutto il mondo 620 milioni di dollari, il thriller "Angeli e Demoni", il film di fantascienza "District 9" e il lungometraggio d'azione "Terminator Salvation".

-- Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Un fan di Michael Jackson imita un gesto della popstar. REUTERS/Mario Anzuoni</p>