Calcio, Fifa conferma: Maradona non verrà a sorteggio Mondiali

mercoledì 2 dicembre 2009 14:11
 

Di Mark Gleeson

CITTA' DEL CAPO (Reuters) - La Fifa ha confermato oggi che il ct dell'Argentina Diego Armando Maradona non potrà essere presente ai sorteggi dei Mondiali di venerdì, dopo la squalifica per la scenata successiva alla partita con l'Uruguay.

Il segretario generale della Fifa Jerome Valcke ha detto che Maradona, che aveva già annunciato di non voler andare a Città del Capo, non sarà tra gli accreditati.

"Maradona è stato squalificato dalla commissione disciplinare della Fifa, per due mesi, da tutte le attività calcistiche e questa squalifica vale anche per il sorteggio della Coppa del Mondo", ha detto Valcke durante la conferenza stampa in Sudafrica.

La Fifa ha squalificato Maradona il 15 novembre, oltre ad avergli imposto una multa di 24.000 dollari, dopo che il ct dell'Argentina aveva inveito contro i giornalisti al termine della partita, decisiva per le qualificazioni, contro l'Uruguay.

Maradona, 49 anni, che poteva addirittura essere squalificato per una o più partite dell'Argentina ai Mondiali, si è scusato e si è mostrato pentito per il suo comportamento, secondo quanto riportato dalla stessa Fifa.

L'ex "Pibe de Oro" è stato squalificato per le sue frasi ingiuriose pronunciate durante l'intervista a bordo campo al termine della partita e per la scenata durante la conferenza stampa, andata in onda in diretta, tra l'altro, su diverse emittenti mondiali.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Diego Maradona. REUTERS/Christian Hartmann</p>