December 2, 2009 / 9:52 AM / 8 years ago

Mondiali di calcio: Italia testa di serie, Francia fuori

4 IN. DI LETTURA

<p>Danny Jordaan, capo della comitato organizzativo dei Mondiali 2010.Mike Hutchings</p>

CITTA' DEL CAPO (Reuters) - La Fifa ha annunciato oggi le otto teste di serie per i Mondiali di calcio di Sudafrica 2010.

Oltre all'Italia campione del mondo in carica, le altre sette teste di serie saranno il Sud Africa padrone di casa, l'Argentina del neo pallone d'oro Leo Messi, il Brasile, l'Inghilterra di Fabio Capello, la Germania, l'Olanda e la Spagna campione d'Europa.

La Francia, qualificatasi grazie ad un gol irregolare nello spareggio con l'Irlanda di Giovanni Trapattoni e finalista quattro anni fa a Berlino, non è stata invece inclusa nelle otto teste di serie.

Il segretario generale della Fifa Jerome Valcke ha spiegato in conferenza stampa che la decisione non ha nulla a che vedere con l'episodio del gol irregolare, propiziato da un fallo di mano di Henry, ma è basata esclusivamente sul ranking mondiale.

A questo punto, però, proprio la Francia diventa lo spauracchio per le otto teste di serie, dal momento che necessariamente dovrà finire nel gruppo di uno dei top team.

Il sorteggio per i Mondiali che si terranno in Sudafrica dal prossimo 11 giugno all'11 luglio avverrà venerdì alle 18.

Le 32 squadre qualificate verranno sorteggiate in quattro gruppi da otto. Al di là delle teste di serie, le palline con il nome delle nazioni verranno poste in urne che tenderanno ad evitare incroci tra squadre dello stesso continente, ove possibile.

L'urna uno conterrà le palline con le otto teste di serie, con il Sudafrica che andrà di diritto nel gruppo A, dovendo giocare il match d'apertura della competizione, previsto per l'11 giugno allo stadio Soccer City di Johannesburg.

La seconda urna conterrà le otto squadre provenienti da Asia, Nord e Centro America e Oceania, quindi Australia, Honduras, Giappone, Messico, Nuova Zelanda, Corea del Nord, Corea del Sud e Stati Uniti.

L'urna tre riguarderà invece le nazioni africane e gli ultimi tre paesi sud americani rimasti ( Brasile e Argentina sono teste di serie): Algeria, Camerun, Cile, Costa d'Avorio, Nigeria, Paraguay e Uruguay.

Nell'ultima urna, invece, ci saranno le rimanenti nazioni europee qualificate, quindi Danimarca, Francia, Grecia, Portogallo, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Svizzera.

Valcke ha spiegato che ad ottobre era stato raggiunto un accordo che prevedeva l'assegnazione degli otto posti per le teste di serie in base al ranking mondiale Fifa.

Questa decisione ha avuto anche l'avallo del presidente dell'Uefa Michel Platini, che tra l'altro è francese, il quale ha chiesto solo che la classifica mondiale venisse stilata a parità di partite disputate dalle squadre durante i gironi di qualificazione.

Di conseguenza, la decisione di escludere la Francia dalle teste di serie è arrivata ben prima dello spareggio con l'Irlanda, che ha visto i transalpini prevalere con un gol irregolare segnato durante il secondo tempo supplementare del match di ritorno, giocato a Parigi.

Alcuni media avevano, invece, ventilato l'ipotesi che questa fosse una sorta di punizione per il modo con cui la Francia aveva ottenuto il pass per i Mondiali.

Resta il fatto che, in sede di sorteggio, una delle otto teste di serie potrebbe essere sorteggiata in un autentico girone di ferro con Stati Uniti, Costa d'Avorio e proprio la Francia.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below