Calcio, 10.000 euro multa a Cagliari per cori razzisti a Sissoko

martedì 1 dicembre 2009 17:12
 

MILANO (Reuters) - Il Cagliari è stato multato di 10.000 euro per i cori razzisti indirizzati da parte della tifoseria sarda al centrocampista maliano della Juventus, Mohamed Sissoko, durante la partita Cagliari-Juve di domenica scorsa, vinta dagli isolani per 2-0. Lo ha riferito la Lega Calcio.

La multa è stata attenuata perché gli altri tifosi hanno "immediatamente e chiaramente manifestato la propria dissociazione da tali deplorevoli comportamenti", e perché la società ha "concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza".

La stessa Juventus era stata multata la scorsa settimana di 20.000 euro per i cori offensivi dei suoi tifosi nei confronti dell'attaccante dell'Inter Mario Balotelli, durante il posticipo con l'Udinese. Anche in quel caso la multa fu attenuata perché la società si era adoperata per prevenire questi "deplorevoli comportamenti".

Sabato sera è in programma, tra l'altro, Juventus-Inter a Torino, alla quale però potrebbe mancare proprio Mario Balotelli che, tenuto fuori dal tecnico José Mourinho nella sfida interna con la Fiorentina, non è sicuro di essere convocato per il big match dello stadio Olimpico.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Sissoko in una foto d'archivio. REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY)</p>