Coppia "si imbuca" a pranzo Obama, indagine dei servizi segreti

giovedì 26 novembre 2009 08:19
 

WASHINGTON (Reuters) - I servizi segreti americani stanno indagando per capire come una coppia non invitata sia stata ammessa alla cena di Stato del presidente Barack Obama nonostante le misure di sicurezza. Lo ha detto ieri un portavoce.

L'agenzia incaricata di proteggere il presidente e altri funzionari di alto livello sta conducendo una revisione su larga scala della falla nella sicurezza verificatasi martedì alla cena in onore del primo ministro indiano Manmohan Singh, ha detto il portavoce dei Servizi, Edwin Donovan.

E' stato il Washington Post a riportare per primo che una coppia del nord della Virginia, Tareq e Michaele Salahi, che non era sulla lista degli invitati ufficiali, era riuscita a partecipare alla cena, anche se mai al tavolo con il presidente

La Casa Bianca ha chiesto al Servizio segreto un'ampia indagine sull'accaduto, ha aggiunto la fonte.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il presidente americano Barack Obama e la first lady Michelle Obama in attesa del primo ministro indiano e della moglie per una cena di stato alla Casa Bianca. REUTERS/Jason Reed</p>