Avvenire, Marco Tarquinio nuovo direttore

martedì 24 novembre 2009 13:51
 

ROMA (Reuters) - Marco Tarquinio, da 82 giorni già responsabile ad interim di Avvenire, è il nuovo direttore del quotidiano della Cei. Lo ha deciso questa mattina il consiglio di amministrazione presieduto dal vescovo di Albano, Marcello Semeraro.

Passato ad Avvenire dal Tempo nel 1994, Tarquinio ha guidato la redazione romana del giornale della Cei fino al 2007, quando è stato nominato vicedirettore. Dal 3 settembre di quest'anno ha assunto la direzione ad interim del giornale, dopo le dimissioni del direttore Dino Boffo.

Boffo si era dimesso dopo che il quotidiano il Giornale diretto da Vittorio Feltri e di proprietà del fratello del premier Silvio Berlusconi lo aveva attaccato, definendolo "privo dei titoli per fare il moralista", riferendosi alle posizioni critiche espresse dal quotidiano dei vescovi italiani nei confronti dello stile di vita di Berlusconi.

Il Giornale aveva pubblicato un documento che richiamava una vicenda giudiziaria risalente al 2001, quando Boffo fu oggetto di un decreto penale di condanna a una pena pecuniaria con l'accusa di molestie.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia