Cinema, "Twilight" in Nord America polverizza aspettative

domenica 22 novembre 2009 18:23
 

LOS ANGELES (Reuters) - Non ha stabilito il record di incassi nei botteghini nordamericani nel weekend di uscita "The Twilight Saga: New Moon", ma ha comunque ottenuto un terzo posto con un incasso stimato in 140,7 milioni di dollari nei primi tre giorni, secondo quanto hanno annunciato oggi i distributori.

Il film ha battuto tutte le aspettative, che inizialmente lo davano a 100 milioni per poi salire a 125 quando venerdì sono stati diffusi i primi dati.

L'episodio precedente, "Twilight", uscito esattamente un anno fa, ha incassato complessivamente 193 milioni di dollari.

Il record di incassi nel weekend di uscita lo ha stabilito il sequel di Batman, "Il Cavaliere Oscuro", con 159 milioni di dollari. Al secondo posto, "Spider-Man 3" con 151 milioni. Con i suoi 140,7 milioni, "New Moon" ha battuto "Pirati dei Caraibi: La maledizione del forziere fantasma" (136 milioni).

La saga cinematografica "Twilight" si basa sui quattro romanzi omonimi scritti da Stephenie Meyer. Secondo i dati del suo editore, i romanzi hanno venduto 85 milioni di copie in tutto il mondo. Il prossimo episodio uscirà nei cinema a giugno.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Ashley Greene, attrice di "The Twilight Saga: New Moon". REUTERS/Fred Prouser (UNITED STATES ENTERTAINMENT)</p>