F1, Mercedes smorza voci su arrivo Schumacher

sabato 21 novembre 2009 17:05
 

LONDRA (Reuters) - La Mercedes minimizza, senza smentirle completamente, le notizie diffuse dai media circa l'arrivo di Michael Schumacher, sette volte campione del mondo di Formula Uno, al posto di Jenson Button.

"E' chiaro che, finché ci sarà un posto di guida libero, ci saranno anche speculazioni", ha detto un portavoce della casa automobilistica tedesca, che sabato rilevato il team iridato Brawn. "E alcune supposizioni non sono nient'altro che desideri che non si avvereranno".

La portavoce di Schumacher, Sabine Kehm, ha detto che, se il pilota tedesco tornasse in pista a 41 anni, si stupirebbe. "Michael si sta godendo la vita. Per me, il ritorno è quindi molto improbabile al momento", ha detto.

Button, attualmente campione del mondo, la prossima stagione correrà su McLaren, avendo come compagno di squadra di Lewis Hamilton, a sua volta campione del mondo nel 2008.

La Brawn, che nel 2010 correrà come Mercedes, deve ancora decidere il line-up dei piloti, anche se è certo che il tedesco Nico Rosberg sarà uno dei due.

A dare il via alle speculazioni era stato Eddie Jordan, ex proprietario del team e ora opinionista televisivo, che aveva detto di essere sicuro che Schumacher stava valutando se prendere il posto di Button.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Schumacher in una foto d'archivio. REUTERS/Denis Balibouse (SWITZERLAND SPORT MOTOR RACING HEADSHOT)</p>