Usa, Oprah Winfrey lascia il suo talk show nel 2011

venerdì 20 novembre 2009 09:41
 

LOS ANGELES (Reuters) - Oprah Winfrey, una delle conduttrici più potenti e meglio pagate, annuncerà venerdì che smetterà di condurre il suo popolare talk show nel 2011.

La società di produzione della Winfrey, la Harpo, ha comunicato che la conduttrice farà il suo annuncio venerdì in diretta, dove spiegherà i motivi che la spingono a terminare il suo programma dopo 25 anni.

La conduttrice dovrebbe passare al network via cavo Own (Oprah Winfrey Network), una joint venture con sede a Los Angeles fondata insieme a Discovery Communications, quando il suo contratto relativo all'"Oprah Winfrey Show" scadrà, ovvero nel 2011.

Il network Own sarà accessibile in più di 70 milioni di case.

Harpo ha preferito non commentare le indiscrezioni sull'addio della conduttrice e non rivelare se una diversa edizione dello show della Winfrey andrà in onda anche sulla sua tv, il cui lancio sarebbe dovuto avvenire nel 2009 ma è stato più volte rimandato.

"The Oprah Winfrey Show", che va in onda da Chicago sull'Abc ed è visibile in tutti gli Usa e anche in più di 140 paesi all'estero, è uno dei programmi tv più remunerativi dell'intera industria della televisione. Con 7,1 milioni di spettatori quest'anno, è risultato essere il talk show giornaliero più visto in assoluto.

La Winfrey, 55 anni, è considerata anche una delle opinioniste più influenti di tutti gli Usa e quest'anno si è classificata al 45esimo posto nella lista Forbes relativa alle persone più potenti del mondo.

La conduttrice si è pubblicamente esposta a favore di Barack Obama durante la sua campagna elettorale nel 2008, e questa settimana il suo programma è stato la sede dove la candidata alla vicepresidenza per i repubblicani Sarah Palin ha lanciato il suo libro, "Going Rogue".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>La conduttrice tv Usa Oprah Winfrey. REUTERS/Matt Dunham/Pool</p>