Federcalcio Irlanda: Fifa ordini ripetizione spareggio Francia

giovedì 19 novembre 2009 15:58
 

DUBLINO (Reuters) - La Federcalcio irlandese ha chiesto ufficialmente che la Fifa ordini la ripetizione dello spareggio per le qualificazioni ai mondiali tra Irlanda e Francia.

I transalpini, infatti, si sono assicurati un posto tra le 32 partecipanti al Campionato del Mondo grazie all'1-1 di ieri sera allo stadio Saint Denis di Parigi, avendo segnato però il gol del pareggio con Gallas dopo un evidente controllo di mano di Thierry Henry, non ravvisato dall'arbitro dell'incontro, lo svedese Martin Hansson.

"La decisione dell'arbitro, platealmente sbagliata, di convalidare la rete della Francia ha danneggiato l'integrità dello sport e perciò noi chiediamo alla Fifa, quale organo che governa il mondo del calcio, di ordinare la ripetizione della partita", si legge in un comunicato della Federcalcio irlandese.

Nel corso della giornata, altre richieste di ripetizione del match erano arrivate anche dal ministro della Giustizia irlandese Dermot Ahern, che si era mostrato però poco fiducioso su un parere favorevole della Fifa ("siamo un pesce troppo piccolo", aveva detto Ahern) e dall'assistente del ct Giovanni Trapattoni, Liam Brady, che aveva assicurato la disponibilità della nazionale irlandese a rigiocare il match a Parigi, "affinché ci sia una vittoria pulita".

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Il ct dell'Irlanda Giovanni Trapattoni protesta con il quarto uomo dopo il pareggio della Francia, viziato da un fallo di mano, nello spareggio per l'accesso ai mondiali. REUTERS/Jacky Naegelen</p>