Atletica, Caster Semenya manterrà titolo mondiale 800 metri

giovedì 19 novembre 2009 12:09
 

JOHANNESBURG (Reuters) - L'Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera ha deciso che l'atleta sudafricana Caster Semenya potrà tenere il titolo mondiale conquistato negli 800 metri. Lo ha annunciato il ministero dello Sport sudafricano.

Il dipartimento ha fatto sapere che il governo del Sud Africa, gli avvocati di Semenya e la Iaaf hanno raggiunto un accordo totale e, quindi, l'atleta conserverà la medaglia d'oro conquistata a Berlino, nonché il premio in denaro, dal momento che è stata riconosciuta "non colpevole di alcuna irregolarità".

La Iaaf ha inoltre garantito al governo sudafricano e ai legali di Semenya che i test sul sesso ai quali è stata sottoposta l'atleta saranno trattati con estrema riservatezza e i risultati non saranno resi pubblici, come confermato dallo stesso ministro dello Sport del Sud Africa.

Non è stato possibile, al momento, raggiungere alcun dirigente della Iaaf per un commento.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
<p>Caster Semenya in un'immagine dello scorso agosto. REUTERS/Siphiwe Sibeko</p>