Cinema, new entry "2012" il film più visto nelle sale italiane

martedì 17 novembre 2009 11:44
 

ROMA (Reuters) - E' la new entry "2012" il film più visto della settimana nei cinema italiani, con oltre 5 milioni di euro incassati al botteghino.

Il film drammatico diretto da Roland Emmerich, che vede nel cast John Cusack, ha scalzato dalla prima posizione "Nemico pubblico" di Michael Mann, interpretato da Johnny Depp, che ha incassato poco meno di 1,9 milioni di euro.

Al terzo posto, in salita di tre posizioni, la commedia "L'uomo che fissa le capre" di Grant Heslov, con George Clooney, Ewan McGregor, Kevin Spacey e Jeff Bridges.

Altre novità della settimana sono i film drammatici "Gli abbracci spezzati" di Pedro Almodovar, con Penelope Cruz e Lluis Homar, e "Un alibi perfetto" per la regia di Peter Hyams, interpretato da Michael Douglas e Jesse Metcalfe, rispettivamente al quarto e decimo posto.

La classifica Cinetel si riferisce alla settimana dal 9 al 15 novembre. Il campione riguarda 478 città rilevate, pari a circa l'85% dell'intero mercato.

Il numero tra parentesi indica la posizione occupata dal film la settimana precedente, mentre il simbolo (-) indica le novità.

1. 2012 (-), di Roland Emmerich, con John Cusack, incasso 5 milioni 103.598 euro, 760.926 presenze.

2. NEMICO PUBBLICO (1), di Michael Mann, con Johnny Depp, incasso 1 milione 836.920 euro, 303.139 presenze.

3. L'UOMO CHE FISSA LE CAPRE (6), di Grant Heslov, con George Clooney, incasso 1 milione 203.606 euro, 198.736 presenze.   Continua...

 
<p>Il regista Roland Emmerich a un'anteprima di "2012". REUTERS/Christian Charisius</p>