Obama guida nuova classifica dei potenti stilata da Forbes

giovedì 12 novembre 2009 12:21
 

SINGAPORE (Reuters) - Il presidente americano Barack Obama può aggiungere un altro riconoscimento alla sua già lunga lista di premi, dal momento che figura come la persona più potente del mondo in una nuova classifica stilata dalla rivista Forbes.

Obama, la cui popolarità in patria e all'estero, secondo molti sondaggi, ha rivitalizzato l'immagine degli Stati Uniti, guida una lista di persone -- in cui compaiono anche il capo di al Qaeda Osama bin Laden e la conduttrice americana di talk show Oprah Winfrey -- considerate le più influenti del mondo.

Nel compilare questa inedita classifica, Forbes ha detto di aver ristretto la scelta a 67 persone, "un numero basato sul concetto che si possa ridurre una popolazione di 6,7 miliardi di abitanti a quell'uno su 100 milioni che conta".

"L'obiettivo (che ci siamo dati) nello stilare questa lista è quello di svelare il potere più che di omaggiarlo, e rivelare come, nel tempo, sia tanto facile da perdere quanto difficile da guadagnare", dice la rivista.

I leader mondiali e quelli dell'industria guidano la top 10 della classifica, che secondo Forbes si basa sul numero di persone che una certa personalità può influenzare, sulla sua capacità di proiettare potere al di là della sua stretta sfera di influenza, sul controllo che ha delle risorse finanziarie e su quanto attivamente eserciti il suo potere.

Nella lista compaiono pesi massimi della finanza come l'Amministratore delegato di Goldman Sachs, Lloyd Blankfein (diciottesimo) e il miliardario filantropo Warren Buffett (quattordicesimo), come anche Papa Benedetto XVI (undicesimo).

Bin Laden figura alla trentasettesima posizione e Winfrey alla quarantacinquesima.

Il Primo ministro Gordon Brown si aggiudica il ventinovesimo posto, la regina Elisabetta, invece, non compare nemmeno nell'elenco.

Qui di seguito, le prime dieci posizioni:   Continua...

 
<p>Il presidente americano Barack Obama. REUTERS/Jessica Rinaldi</p>