Musica, per Ornella Vanoni disco di successi "al maschile"

mercoledì 11 novembre 2009 16:56
 

MILANO (Reuters) - Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con l'album "Più di me", pensato per celebrare i 50 anni della sua carriera, Ornella Vanoni torna con un nuovo disco, "Più di te", in cui fa rivivere alcuni grandi successi di colleghi, che raccontano storie di uomini.

"A volte penso che mi piacerebbe diventare uomo vivere una vita diversa e poi decidere. Ma non essendo possibile, mi sono limitata a non stravolgere i testi dei cantautori e cantare al maschile. Tanto i sentimenti sono molto simili. E poi non siamo mai tutto uomo o tutto donna", spiega nelle note di produzione l'artista, che con il disco dell'anno scorso -- in cui ha fatto rivivere con alcuni duetti alcuni dei suoi brani più famosi -- ha venduto oltre 200.000 copie.

Dieci le canzoni che compongono la scaletta del nuovo disco, in uscita venerdì: da "Quanto tempo e ancora" di Biagio Antonacci (primo singolo del disco) a "Anima", in duetto con Pino Daniele, passando per "I maschi" in duetto con Gianna Nannini, "Vita" in duetto con Lucio Dalla e Gianni Morandi, "Alta Marea" di Antonello Venditti, "Replay" in duetto con Samuele Bersani, "Dune Mosse" di Zucchero, "La mia storia tra le dita" di Gianluca Grignani, "Non abbiam bisogno di parole" in duetto con Ron, "Ogni Volta" di Vasco Rossi.

Prossimo appuntamento dal vivo è invece dal primo al 4 dicembre al Blue Note Milano, per quattro concerti in cui presenterà il nuovo album, oltre a far rivivere i suoi vecchi successi.