Britney Spears "sconvolta" per critiche al suo tour australiano

lunedì 9 novembre 2009 10:56
 

CANBERRA (Reuters) - Britney Spears è finita sulle prime pagine dei giornali nel suo primo tour in Australia dopo aspre critiche per una performance scialba che, secondo il suo agente, l'"hanno profondamente sconvolta".

I media australiani hanno scritto che i fan se ne sono andati dopo aver ascoltato poche canzoni al primo concerto - venerdì a Perth - dei 14 in programma in Australia, definendolo "noioso" e lamentandosi perché mancava l'interazione con il pubblico.

Il promoter del tour di Spears "Circus" in Australia, il suo manager e alcuni fan sono accorsi in difesa della cantante, dicendo che queste critiche feroci hanno traumatizzato la reginetta del pop americano.

"Britney è a conoscenza di tutto ciò e ne è rimasta profondamente turbata", ha spiegato al quotidiano "The Australian" Paul Dainty, il promoter del tour della Spears.

"E' un essere umano anche lei. Sono a disagio, di fronte all'entourage internazionale di Britney, all'idea di far parte dei media australiani quando vedo questo genere di copertura delle notizie del tutto priva di cura".

Dainty ha parlato di una colossale invenzione per far credere che i fan se ne siano andati in massa dal concerto dopo la terza canzone pur avendo pagato tra i 200 e i 1.500 dollari per vedere la cantante 27enne, che ha ricostruito la sua carriera dopo una serie di problemi personali.

 
<p>Una immagine d'archivio di Britney Spears. REUTERS/Fred Prouser</p>