Cinema, la terza figlia di Meryl Streep debutta a Hollywood

giovedì 5 novembre 2009 10:44
 

LOS ANGELES (Reuters) - La figlia di Meryl Streep, Grace Gummer, sarà la star di un serial tv sulla caotica vita legata all'essere il figlio di una star di Hollywood: si tratta del debutto della ragazza nell'industria cinematografica.

Gummer, 23 anni, interpreterà la figlia 17enne di una coppia famosa in "Gigantic", serie tv per TeenNick, come annunciato da Nickelodeon.

Anche la figlia dell'attore Joe Mantegna, Gia, 19 anni, che è cresciuta a Los Angeles, farà parte del telefilm, che uscirà all'inizio del 2010.

"Il nostro pubblico ama le celebrity e la cultura pop, e Gigantic dà loro ua prospettiva unica, da adolescenti, su un mondo che raramente possono vedere", spiega Marjorie Cohn, dirigente di Nickelodeon.

Gummer è la terza dei quattro figli che il premio Oscar Streep ha avuto dal marito Don Gummer.

Streep, che vive a New York, ha sempre tenuto i figli lontano dai riflettori, ma Grace era già apparsa a teatro a NY nel novembre 2008. Sua sorella più grande, Mamie Gummer, 26, ha avuto piccoli ruoli nel film del 2009 "Taking Woodstock" e nella mini-serie dell'Hbo "John Adams".

 
<p>L'attrice Meryl Streep (destra) con la figlia Grace Gummer. REUTERS/Albert Ferreira</p>