Musica, Bruce Springsteen cancella show dopo morte del cugino

martedì 27 ottobre 2009 08:16
 

LOS ANGELES (Reuters) - Bruce Springsteen ha cancellato lo show previsto ieri a Kansas City dopo la morte del cugino, assistente del manager della band E Street.

La morte di Lenny Sullivan, 36 anni, che ha lavorato per la band per 10 anni, è stata annunciata con un comunicato sul sito web della rock star.

"Lenny era una persona affettuosa e sensibile, ben voluta da tutti, da Bruce, dalla band, dal gruppo di lavoro e dall'intera famiglia Thrill Hill".

Il sito dedicato alle celebrità Tmz ha reso noto che Sullivan è stato trovato morto nella sua stanza in un hotel della città ieri pomeriggio. La polizia, secondo il sito web, sta indagando sulla morte del giovane, sebbene non ci siano ancora sospetti.

Nel comunicato sul sito web di Springsteen si annuncia anche la restituzione dei soldi dei biglietti e si ringrazia il pubblico per la comprensione.

Springsteen, 60 anni, che recentemente ha lanciato il suo 24esimo album, ha cominciato lo scorso aprile in California il suo tour mondiale di 47 date "Working On A Dream".

 
<p>Bruce Springsteen in concerto con la band E.Street. REUTERS/Felix Ordonez</p>