Cinema, "Paranormal Activity" batte "Saw VI" in Usa e Canada

lunedì 26 ottobre 2009 12:44
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il thriller a basso costo "Paranormal Activity" ha battuto a mani basse il sesto episodio della serie "Saw" nei cinema di Usa e Nordamerica, con un incasso nel weekend pre-Halloween di 22 milioni di dollari.

"Saw VI" , prodotto da Lionsgate ha portato a casa invece 14,8 milioni, peggior risultato della saga: i primi cinque episodi hanno aperto in media con un incasso nel fine settimana di 29,1 milioni di dollari, secondo l'analista Paul Dergarabedian.

"Paranormal" ha avuto nel fine settimana la sua uscita su larga scala dopo aver fatto il pieno nelle ultime settimane alla proiezione di mezzanotte in pochi selezionati cinema.

Il marketing del film ha beneficiato molto dell'apporto dei fan, che lo hanno pubblicizzato tra i siti di social networking come Twitter.

Paramount aveva acquistato il film per 15.000 dollari allo Slamdance Film Festival, un rivale del più noto Sundance festival.

Il film vincitore d'incassi del precedente weekend, "Where the Wild Things Are" (Nel paese delle creature selvagge), trasposizione cinematografica del libro per l'infanzia di Maurice Sendak, è sceso al numero 3 con 14,4 milioni di dollari.

Tra le altre nuove uscite da segnalare "Astro Boy", al numero 6 con 7 milioni di dollari di incasso, e "Cirque du Freak: The Vampire's Assistant" al numero 8, con 6,3 milioni.

 
<p>Le attrici Catherine Keener e Catherine O'Hara alla presentazione di New York di"Where The Wild Things Are", una delle nuove uscite della stagione cinematografica. REUTERS/Lucas Jackson</p>