Calcio, Lazio-Samp 1-1, l'Inter resta da sola in testa

domenica 18 ottobre 2009 17:14
 

MILANO (Reuters) - L'Inter resta prima in classifica da sola, dopo aver travolto ieri il Genoa per 5- 0 a Marassi, visto che la Sampdoria, in 10 uomini dal decimo del secondo tempo, non è andata oltre l'1-1 con la Lazio all'Olimpico di Roma.

Al gol di Giampaolo Pazzini nel primo tempo, ha risposto 2 minuti dopo il laziale Matuzalem. Nel secondo tempo occasioni da entrambe le parti e due proteste dei giocatori della Sampdoria per due presunti rigori su Pazzini (uscito nell'episodio per una sospetta frattura del setto nasale) e su Ziegler.

Dopo il pareggio per 1-1 di ieri fra Juventus e Fiorentina entrambe le squadre restano appaiate dopo Inter e Samp, mentre alle loro spalle sale il Parma, vittorioso in casa per 1-0 sul Siena.

Questi gli altri risultati della giornata, in attesa del posticipo di stasera fra Milan e Roma, alle 20:45 a San Siro: Catania-Cagliari 2-1, Chievo-Bari 1-2, Livorno-Palermo 1-2, Napoli-Bologna 2-1, Udinese-Atalanta 1-3.

Questa la classifica provvisoria: Inter 19 punti, Sampdoria 17, Fiorentina e Juventus 15, Parma 14, Genoa 13, Palermo 12, Bari, Chievo, Roma, e Udinese 11, Lazio e Napoli 10, Milan 9, Cagliari e Catania 7, Atalanta e Bologna 6, Siena 5 e Livorno 3.

 
<p>L'attaccante della Samp Giampaolo Pazzini dopo lo scontro con il portiere della Lazio. REUTERS/Alessandro Bianchi (ITALY SPORT SOCCER)</p>