Morta a Roma a 80 anni Maria Angiolillo, regina dei salotti

mercoledì 14 ottobre 2009 14:30
 

ROMA (Reuters) - Maria Angiolillo, vedova del senatore Renato Angiolillo, fondatore del quotidiano "Tempo", e famosa per il suo salotto frequentato da esponenti del mondo politico e della finanza, è morta stamani a Roma all'età di 80 anni.

La notizia è stata comunicata oggi alla Camera dal deputato del Pdl Giuseppe Consolo, come si legge in una nota.

"La sua casa è sempre stata frequentata, senza distinzione di colore politico, da opposizione e maggioranza", ha detto Consolo nella nota.

Tra i frequentatori del salotto romano di Angiolillo il senatore a vita Giulio Andreotti e il giornalista Bruno Vespa.