Pillola contraccettiva dietro gusti femminili in fatto di uomini

giovedì 8 ottobre 2009 14:14
 

di Georgina Cooper

LONDRA (Reuters)- Perché certe donne impazziscono per i lineamenti femminili di Orlando Bloom mentre altre sono più attratte da veri "duri" come Daniel Craig?

L'assunzione o meno della pillola anticoncezionale potrebbe essere la risposta, almeno secondo alcuni ricercatori britannici.

Le donne che controllano chimicamente i propri ormoni con la pillola -- sostengono gli studiosi -- sono meno affascinate dagli uomini forti e muscolosi.

Al contrario, le donne che non prendono la pillola mostrano una "preferenza per i lineamenti più mascolini e sono particolarmente attratte dagli uomini dominanti e dalla competizione maschile, e preferiscono partner geneticamente diversi da loro".

Le donne che assumono la pillola anticoncezionale tendono a scegliere uomini più effeminati e con un carattere simile al loro.

Questo potrebbe portare a problemi nel concepimento, secondo lo studio condotto all'università di Sheffield.

"Ci sono prove che dimostrano come le somiglianze genetiche all'interno di una coppia possano essere legate all'infertilità", riporta lo studio pubblicato su Trends in Ecology and Evolution.

La pillola anticoncezionale potrebbe anche ostacolare le leggi dell'attrazione naturale, inibendo nelle donne che la assumono i segnali di fertilità mensili da cui -- si ritiene -- gli uomini sono inconsciamente attratti.

"L'ovulazione provoca un profondo cambiamento in alcune caratteristiche femminili fisiche, nei comportamenti e nelle percezioni relative all'attrazione", dice il rapporto.