Musica, Shakira "femminista" con "She Wolf"

venerdì 2 ottobre 2009 12:45
 

di Ilaria Polleschi

MILANO (Reuters) - E' una "lupa" che vuole esprimere se stessa liberamente, prendendo coscienza del proprio ruolo e rompendo le barriere.

Shakira lancia il suo nuovo disco "She Wolf", in uscita il 9 ottobre, ampiamente anticipato dal singolo dallo stesso titolo, partendo da sé e dai propri cambiamenti interiore.

"Il significato che sta dietro la scelta della lupa è che rappresenta come mi sento io oggi, più a contatto con la mia femminilità", ha raccontato la cantante ad un incontro con i giornalisti a Milano.

"Mi sento una donna più libera, padrona della mia vita, che sa quello vuole e si prende la sua libertà".

Il disco -- terzo album in inglese per la cantante colombiana 32enne, che ne corso della sua carriera ha venduto oltre 50 milioni di dischi -- è composto da 12 brani ed è stato registrato interamente alle Bahamas.

Il singolo "She Wolf" ha venuto quasi un milione di copie, piazzandosi ai primi posti delle classifiche Usa e europee.

"She Wolf vuole raccontare la situazione che vive la donna, la lotta con le limitazione che la società impone, che spesso ci tiene in una gabbia dorata", ha raccontato ancora la cantante.

"Una volta mi chiedevano se ero femminista e io dicevo di no, ora penso di aver sbagliato", ha aggiunto, sottolineando che "questo album è scritto da una prospettiva femminile".

Shakira, che ha più volte svelato di voler presto un figlio, da anni si occupa della Fundancion Pies Descalzos, che ha "l'obiettivo di dare educazione di qualità in aree devastate dalla povertà, dove non c'è la presenza del governo".

In questi anni, le scuole hanno accolto oltre 6.000 bambini. "Lavorare con i bimbi è una delle più grandi soddisfazioni che ci sia, danno un senso alla mia vita. Ogni giorno imparo qualcosa. E' un'altra parte eccitante della mia vita, come la musica".

 
<p>La cantante colombiana Shakira. REUTERS/Mike Segar (UNITED STATES)</p>