Cinema, Dennis Hopper ricoverato con sintomi influenzali

giovedì 1 ottobre 2009 09:50
 

NEW YORK (Reuters) - Dennis Hopper, attore candidato all'Oscar e protagonista di numerosi importanti film come "Easy Rider" del 1969, è stato ricoverato in ospedale ieri con sintomi influenzali. Lo ha confermato il suo rappresentante.

Il portavoce di Hopper non ha voluto rivelare ulteriori dettagli sulle condizioni dell'attore 73enne.

Durante lo show televisivo Entertainment Tonight è stato detto che Hopper è stato portato via in ambulanza, respirando per mezzo di una mascherina per l'ossigeno, ma questa indiscrezione non ha trovato conferme.

L'attore ha diretto e interpretato, insieme ad un giovane Jack Nicholson, il film "Easy Rider", una pellicola storica che ha introdotto uno stile più grezzo e duro anche nei film made in Hollywood.

Hopper, nato in Kansas, ha anche ricevuto una candidatura all'Oscar per la sua partecipazione nel film del 1986 "Hoosiers" e ha avuto un ruolo, per altro nello stesso anno, anche nel classico di David Lynch "Blue Velvet".

Ultimamente l'attore ha partecipato alla serie tv "Crash", una rivisitazione del film omonimo, premio Oscar nel 2004.

 
<p>Dennis Hopper in una foto d'archivio. REUTERS/Mario Anzuoni (UNITED STATES)</p>