Scienza, sono 1,9 milioni le specie viventi conosciute nel mondo

martedì 29 settembre 2009 11:12
 

CANBERRA (Reuters) - L'unico elenco mondiale delle specie vegetali e animali conosciute ha raccolto 1,9 milioni di specie, in aumento di 114.000 rispetto ad uno studio condotto tre anni fa.

Lo hanno riferito oggi alcuni ricercatori australiani.

Il numero di specie attualmente riconosciute e descritte è cresciuto del 6,3% rispetto al 1.786.000 del 2006, ha spiegato il ministro australiano per l'Ambiente Peter Garrett, presentando il rapporto Numero di specie viventi in Australia e nel mondo a Cairns.

"Il rapporto mostra che la scienza della scoperta delle specie è viva e vegeta", ha detto Garrett ai giornalisti.

L'Australia ospita un'enorme diversità, con l'87% dei suoi mammiferi -- tra cui koala e canguri -- e il 93% dei suoi rettili che non si trovano in nessun altro punto del globo.

Il rapporto ha aggiornato il numero delle specie australiane per la prima volta da due decenni, inserendo 48 nuovi rettili, otto tipi di rane, 1.184 piante da fiore e 904 nuove specie di ragni, acari e scorpioni.

Ma una specie su cinque risulta in serio pericolo di estinzione in un momento in cui l'Australia -- il continente più arido del mondo -- sta subendo gli effetti del riscaldamento climatico in un modo che gli scienziati hanno definito insolitamente rapido, ha detto Garrett.

"Dobbiamo fare in modo che queste informazioni essenziali ci aiutino a gestire meglio la nostra biodiversità contro la minaccia delle specie invasive, della perdita degli habitat e del cambiamento climatico", ha aggiunto.

Circa 18.000 nuove specie vengono descritte ogni anno dagli studiosi, spiega il rapporto. Tra quelle registrate nel 2007, il 75% sono invertebrati, l'11% piante e il 7% animali vertebrati.

La catalogazione delle specie viventi -- precisa lo studio -- è ben lungi dall'essere completata, infatti il numero totale stimato in tutto il mondo oscilla tra 5 e 50 milioni di specie.

 
<p>Alcuni pinguini. REUTERS/Mark Wessels</p>