Regista Roman Polanski arrestato in Svizzera

domenica 27 settembre 2009 17:04
 

ZURIGO (Reuters) - Il regista Roman Polanski è stato arrestato al suo arrivo in Svizzera sulla base di un mandato di cattura degli Stati Uniti che risale al 1978 per avere avuto rapporti sessuali con una tredicenne.

Polanski, 76 anni, avrebbe dovuto ricevere questa sera un premio alla carriera al festival del cinema di Zurigo, in una cerimonia d'apertura di una retrospettiva sulla sua carriera cinematografica. Ma è stato arrestato al suo sbarco all'aeroporto della città ieri sera.

Definendo Polanski, che ha vinto l'Oscar per la migliore regia per "Il Pianista" nel 2003, uno dei più grandi registi dei nostri tempi, i direttori del festival hanno detto di avere "ricevuto questa notizia con grande costernazione e shock".

L'agente di Polanski a Los Angeles e l'ambasciata Usa in Svizzera non sono stati raggiungibili per un commento.

Il portavoce della polizia cantonale di Zurigo, Stefan Oberlin, ha detto che l'arresto di Polanski è stato eseguito per disposizione del dipartimento federale della Giustizia di Berna.

Polanski era stato arrestato nel 1977 con l'accusa di avere drogato e fatto ubriacare una tredicenne ed avere avuto rapporti sessuali con lei durante un servizio fotografico nella casa di Jack Nicholson a Hollywood.

Lui ha sostenuto che la ragazza aveva già avuto esperienze sessuali ed era consenziente, ma questo non gli ha impedito di passare 42 giorni in carcere, dove è stato sottoposto a test psichiatrici. Dopo essere stato rilasciato su cauzione, è fuggito prima della sentenza di condanna.

Considerato un latitante negli Usa, Polanski, che ha diretto film divenuti dei classici come "Chinatown" e "Rosemary's Baby", ha vissuto in Francia, evitando di recarsi in paesi che hanno trattati di estradizione con gli Usa.

Pochi uomini dello spettacolo si sono circondati di un'aurea macabra come Polanski, dopo l'orrendo omicidio della moglie incinta Sharon Tate per mano di una gang di affiliati alla setta di Charles Mason nel 1969, e otto anni più tardi quando è stato arrestato per rapporti sessuali con la minorenne.   Continua...

 
<p>Il regista Roman Polanski. REUTERS</p>