Hai la zip aperta!, si fa notare ai colleghi, raramente al capo

venerdì 25 settembre 2009 12:28
 

NEW YORK (Reuters) - I dipendenti tendono a far notare a un collega loro pari se ha qualcosa di imbarazzante che non va, come la zip aperta o l'alito cattivo, ma la situazione cambia se si tratta di dirlo al capo.

E' quanto emerge da una ricerca pubblicata ieri.

Due terzi dei lavoratori direbbero ad un collega se ha qualcosa tra i denti o in faccia o se ha la zip aperta, ma soltanto la metà farebbe lo stesso con un superiore, riporta lo studio condotto per CareerBuilder.com su oltre 4.400 dipendenti.

La metà degli intervistati ha dichiarato inoltre che farebbe notare ad un collega una macchia sulla camicia, ma la frazione si riduce ad un terzo se la camicia macchiata è quella del proprio superiore.

E ancora, un terzo avrebbe il coraggio di consigliare ad un proprio pari di mangiare una mentina per l'alito, mentre solo il 14% oserebbe dire una cosa simile ad un superiore. La stessa percentuale, riporta l'indagine, si è registrata per quanto riguarda il far notare a qualcuno che ha i capelli in disordine.

Un terzo degli intervistati direbbe in faccia ad un collega che ritiene fuori luogo il suo abbigliamento, ma solo il 10% lo direbbe a chi si trova più in alto nella scala gerarchica. Infine, il 28% arriverebbe a far notare ad un collega che ha bisogno di una doccia, contro l'11% che sarebbe capace di farlo notare ad un superiore.

L'indagine online è stata condotta da Harris Interactive per conto di CareerBuilder.com su 4.478 dipendenti statunitensi a tempo pieno tra il 22 maggio e il 10 giugno.

I risultati globali hanno un margine di errore di più o meno 1,46 punti percentuali.

CareerBuilder è di proprietà di Gannett, Tribune, McClatchy e Microsoft.

 
<p>Una donna al lavoro. REUTERS/Catherine Benson CRB</p>