Scacchi, Kasparov batte Karpov in riedizione partita del 1984

venerdì 25 settembre 2009 12:13
 

MADRID (Reuters) - La leggenda russa degli scacchi, Gary Kasparov, ha battuto nella riedizione della storica partita del 1984, il compatriota Anatoly Karpov, con il risultato di 9-3 a Valencia, in Spagna.

Ieri sera, in un contesto completamente diverso da quello del 1984 -- allora la partita si giocò ai tempi della Guerra Fredda con Kasparov giocatore favorito dall'Occidente -- Kasparov ha vinto cinque "speed match".

I due giocatori pensano di sfidarsi ancora a Parigi a dicembre, secondo quanto riferito da una portavoce del governo regionale di Valencia.

Nel 1984 Kasparov, che oggi ha 46 anni ed è un fiero oppositore del premier russo Vladimir Putin, ha dato vita a una partita epica con l'allora campione in carica Karpov, oggi 58enne, che fu sospesa dopo 48 match per timori sullo stato di salute dei giocatori.

Kasparov ha detto che la partita del 1984 è stata interrotta per salvare Karpov dalla sconfitta in uno scontro che è divenuto il simbolo delle forze allora in campo nell'Unione Sovietica. Karpov era ben visto dall'establishment sovietico.

Da quando fu interrotto lo storico incontro del 1984, Karpov ha vinto cinque incontri e Kasparov tre, con 40 pareggi.

 
<p>Scacchi, Kasparov batte Karpov in riedizione partita del 1984. Un'immagine dello scontro id ieri tra Kasparov (a destra) e Karpov. REUTERS/Heino Kalis</p>