Napoli, custode stadio arrestato con 100 chili fuochi artificio

venerdì 18 settembre 2009 21:04
 

NAPOLI (Reuters) - Il custode dello stadio San Paolo di Napoli è stato arrestato dopo il ritrovamento nella sua casa di un quintale di fuochi d'artificio.

Lo riferisce la Digos.

Il materiale esplodente, che avrebbe potuto provocare ingenti danni perché piuttosto potente, è stato sequestrato.

L'uomo arrestato, S.V., ha 59 anni.