Calcio, Figc: in campo con lutto al braccio per vittime Kabul

giovedì 17 settembre 2009 18:13
 

MILANO (Reuters) - Le squadre italiane impegnate stasera nelle gare di Europa League giocheranno con il lutto al braccio per manifestare "il dolore e la solidarietà di tutto il calcio italiano per la tragica scomparsa dei militari della Folgore vittime di un attentato terroristico nei pressi di Kabul".

E' quanto si legge in una nota diffusa dalla Figc (Federazione italiana giuoco calcio) a seguito dell'attentato suicida avvenuto oggi a Kabul e costato la vita a sei paracadutisti italiani.

Per le partite in casa -- allo stadio di Marassi dove alle 19 è prevista la partita Genoa-Slavia Praga, e all'Olimpico di Roma dove il Lazio giocherà contro il Salisburgo -- verrà osservato un minuto di raccoglimento prima del fischio di inizio, e le squadre scenderanno in campo con il lutto al braccio, riporta la nota.

Anche i calciatori della Roma, in trasferta in Svizzera sul campo di Basilea, giocheranno con il lutto al braccio.

"Per quanto riguarda i Campionati italiani di ogni ordine e grado -- dalla serie A al Settore Giovanile -- nel prossimo turno di gara verrà osservato prima delle partite un minuto di raccoglimento per onorare la memoria dei militari italiani", ricorda ancora la nota della Figc.